Leggendra - razze disponibili
Balestra ad arco triplo
Quantità disponibile: 49
Rispetto alle normali balestre, quest'arma è stata rinforzata e leggermente appesantita per permetterne una letalità maggiore. Difficile da nascondere, il meccanismo di carica è paragonabile alle normali balestre a leva. Tramite un gancio triplo le corde vengono tese ed ancorate, pronte allo scocco
Ciò che rende differente quest'arma dalle altre è la presenza di ben tre archi, posizionati a tre differenti altezze.
L'arma viene caricata con tre quadrelli, scagliandoli tutti e tre in contemporanea. Per quanto sia meccanicamente efficiente, la sua letalità viene rimessa nelle mani di chi la utilizza. Tre volte più forte di una singola balestra, diventa inutile se si sbaglia la mira.

Conferisce:
+60 punti sopravvivenza
Bastone Armato
Quantità disponibile: 99
L'oggetto appare esteticamente come un normale bastone da passeggio lavorato con impugnatura laccata in oro. La raffigurazione del pomolo può variare a seconda della richiesta dell'acquirente, rifacendosi a diversi animali o altre forme geometriche facilmente realizzabili.

Ciò che rende questo bastone da passeggio unico è una doppia funzionalità con cui è stato forgiato:
• Il manico può essere estratto dal contenitore con un colpo deciso, rivelando in realtà un pugnale nascosto al suo interno. Lama damascata di lunghezza totale pari a 20cm.
• La parte inferiore del bastone presenta un meccanismo a scatto laterale. Se attivato tramite sgancio, lascia "cadere" in avanti una lama leggermente ricurva, altrimenti nascosta all'interno del bastone stesso. La lama ha una lunghezza di 15cm.


Conferisce:
+25 punti sopravvivenza
Bracciale da assalto con Balestrino
Quantità disponibile: 49
I bracciali sono fatti in cuoio rigido, rinforzati sulla parte superiore per resistere agli urti. Regolabili tramite cinghie, possono facilmente passare per dei semplici bracciali in cuoio ad occhio inesperto.

Balestrino: La parte superiore del bracciale monta una placca metallica su cui si trova una piccola balestra. Quando [i]"richiusa"[/i] la balestra occupa un rettangolo poco più piccolo dello stesso avambraccio, con i flettenti ravvicinati. Tramite un meccanismo di sgancio, i flettenti si allargano, montandosi come una piccola balestra in tensione con il primo dardo già incoccato. Per scagliare il dardo è necessario premere il meccanismo di sgancio con la mano opposta. E' possibile ricaricare il balestrino da braccio come si farebbe con una normalissima balestra.
Per far rientrare il balestrino e richiuderne i flettenti è necessario riavvicinarne le parti con la mano che non indossa il bracciale.


Conferisce:
+35 punti sopravvivenza
Bracciale da assalto con Lama
Quantità disponibile: 49
Venduto singolarmente, questo bracciale è un ritrovato di perfezione ed inventiva.
I bracciali sono fatti in cuoio rigido, rinforzati sulla parte superiore per resistere agli urti. Regolabili tramite cinghie, possono facilmente passare per dei semplici bracciali in cuoio ad occhio inesperto

Lama: Il bracciale monta nella parte inferiore un meccanismo metallico che nasconde una lama in acciaio damascato. Questo apparato meccanico viene attivato tirando una corda collegata ad un anello. Infatti tramite un semplice movimento di polso, indossando l'anello nel dito indice, è possibile [i]estrarre[/i] la lama altrimenti nascosta.
Per far rientrare la lama nel meccanismo è necessario sganciare una leva utilizzando la mano che non indossa il bracciale Lama.


Conferisce:
+30 punti sopravvivenza
Bracciale da assalto con Lama e Balestrino
Quantità disponibile: 49
Venduti in coppia, questi bracciali sono un ritrovato di perfezione ed inventiva.
I bracciali sono fatti in cuoio rigido, rinforzati sulla parte superiore per resistere agli urti. Regolabili tramite cinghie, possono facilmente passare per dei semplici bracciali in cuoio ad occhio inesperto

Lama: Il bracciale monta nella parte inferiore un meccanismo metallico che nasconde una lama in acciaio damascato. Questo apparato meccanico viene attivato tirando una corda collegata ad un anello. Infatti tramite un semplice movimento di polso, indossando l'anello nel dito indice, è possibile [i]estrarre[/i] la lama altrimenti nascosta.
Per far rientrare la lama nel meccanismo è necessario sganciare una leva utilizzando la mano che non indossa il bracciale Lama.

Balestrino: La parte superiore del bracciale monta una placca metallica su cui si trova una piccola balestra. Quando [i]"richiusa"[/i] la balestra occupa un rettangolo poco più piccolo dello stesso avambraccio, con i flettenti ravvicinati. Tramite un meccanismo di sgancio, i flettenti si allargano, montandosi come una piccola balestra in tensione con il primo dardo già incoccato. Per scagliare il dardo è necessario premere il meccanismo di sgancio con la mano opposta. E' possibile ricaricare il balestrino da braccio come si farebbe con una normalissima balestra.
Per far rientrare il balestrino e richiuderne i flettenti è necessario riavvicinarne le parti con la mano che non indossa il bracciale.


Conferisce:
+65 punti sopravvivenza
Bussola ad acqua portatile
Quantità disponibile: 99
Questo particolare oggetto è una versione migliorata e ridotta delle rudimentali bussole che si possono trovare in giro.
Per permettere una corretta stabilità dell'ago, all'interno del vetro circolare lo spazio è stato riempito di acqua senza che vi sia alcuna bolla d'aria.
Il cerchio della bussola ha un diametro di 6cm, tutto l'oggetto in totale occupa circa 12cm. Come tutte le bussole, il suo scopo è quello di puntare costantemente a Nord

Conferisce:
+0 punti sopravvivenza
Cannocchiale celeste
Quantità disponibile: 99
Rispetto alla controparte di minuta dimensione, questo cannocchiale viene montato con lenti ben più imponenti, utilizzato per scrutare gli astri, studiarne il movimento e tracciare le rotte.

Conferisce:
+0 punti sopravvivenza
Cannocchiale portatile
Quantità disponibile: 99
Utilizzato perlopiù da esploratori, viaggiatori e marinai, questo manufatto permette di osservare oggetti lontanissimi come se fossero ad una distanza ravvicinata.
Quando richiuso l'oggetto ha una lunghezza totale di 20cm circa, comodo per essere trasportato tramite apposito contenitore in pelle.

Conferisce:
+0 punti sopravvivenza
Lenti da Studio
Quantità disponibile: 99
Costruite su un supporto solido, questo sistema di lenti permette differenti utilizzi a seconda delle necessità
• Ingrandimento: Una lente ricurva posta frontalmente permette di ingrandire gli oggetti vicini cogliendone dettagli aggiuntivi che, altrimenti, sarebbe difficile scorgere ad occhio nudo
• Lenti Scure: Utilizzate per proteggersi dal sole, impediscono ai raggi di danneggiare la retina, rendendo tutto più buio.
• Lenti gialle: Utilizzate per aumentare il contrasto della visione, ottime quando ci si trova in situazioni di maltempo o nebbia intensa.


Questo complesso meccanismo possiede un sistema pratico di ricambio delle lenti per cui non si impiega più di una manciata di secondi per sostituirne la cromatura.

Conferisce:
+0 punti sopravvivenza
Lenti Oscuranti
Quantità disponibile: 99
Montate su di una solida struttura in ferro, il vetro di queste lenti è stato forgiato per apparire scuro. Le lenti vengono assicurate al volto tramite una cinghia di cuoio che viene stretta dietro la nuca, permettendo comodità di utilizzo anche in situazioni concitate o di movimento improvviso.
Questo particolare manufatto dona il vantaggio di resistere ai fastidiosi raggi solari, soprattutto per quelle razze che ne soffrono la fonte.

Conferisce:
+0 punti sopravvivenza
Sestante con Cannocchiale
Quantità disponibile: 99
Il sestante è uno strumento utilizzato per misurare l'angolo di elevazione di un oggetto celeste sopra l'orizzonte tramite il principio della doppia riflessione dei raggi luminosi.
La misura si effettua facendo allineare l'oggetto con l'orizzonte. La data e l'angolo di misura sono utilizzati per calcolare una specifica posizione su una mappa nautica o aeronautica e si usa per esempio traguardando a mezzogiorno il Sole per individuare la latitudine.
Il sestante monta anche un pratico cannocchiale aggiuntivo per una corretta visione delle lunghe distanze.

Conferisce:
+0 punti sopravvivenza